Sei un Professionista Sanitario e vuoi sapere cosa possiamo fare per i tuoi pazienti?

Soluzioni Valprex - Tre Percorsi

Percorso Verde - I Primi Sintomi

Il percorso verde è un percorso specifico per chi si trova all’inizio di questa patologia. Indicato per chi avvertire i primi sintomi, dei leggeri fastidi e inizia a notare una piccola sporgenza sulla zona della “cipolla’’.

Ovviamente per avere una diagnosi corretta devi obbligatoriamente recarti da un medico specializzato in questa patologia.
In questa condizione che comprende anche la prevenzione si potranno avere i risultati migliori se il protocollo viene eseguito correttamente.
Spero che le seguenti immagini possano dare un’idea di come è un alluce valgo lieve.

Il Percorso Verde prevede tre soluzioni:

Video esercizi:
Fondamentali per la prima fase di questa patologia, sono stati selezionati negli anni e testati su diversi pazienti che hanno già avuto ottimi risultati.
Questi esercizi sono specifici ed a alta intensità, per un inizio di comparsa di alluce valgo e per la prevenzione.
Non aspettarti miracoli, servirà molta disciplina e costanza nell’eseguirli.

Soletta Valprex:
Una soletta a 3/4 da poter indossare in qualsiasi calzatura ti permetterà di stimolare e riattivare quelle zone del piede, ormai poco attive, fondamentali per un corretto funzionamento dell’alluce valgo.
Con questi stimoli propriocettivi si effettuerà un lavoro alla pianta del piede, la quale continuerà a lavorare in qualsiasi momento della giornata.
All’interno della scatola si troveranno le modalità d’uso.

Kit Valprex:
Servirà per l’inizio del trattamento ed è molto importante utilizzare i tutori per creare il giusto spazio tra alluce e indice.
La palla Valprex servirà molto per allentare e stimolare la pianta del piede anche dopo l’inizio del trattamento.

Se ci si trova nella condizione di avere un alluce valgo lieve o con leggerissimi fastidi occasionali, cioè nella fase iniziale della patologia, si deve prima fare una visita con un medico specialista per avere una diagnosi corretta.
Dopo aver avuto una diagnosi dal proprio medico, Valprex consiglia il percorso verde dove con l’utilizzo del kit, della soletta e svolgendo correttamente gli esercizi avrai la certezza di fare il massimo per il tuo alluce.

Percorso Giallo - Alluce Valgo Moderato

Il percorso Giallo è un percorso specifico per chi si trova in una condizione di alluce valgo moderato quindi dove la patologia è comparsa già da tempo e le condizioni della sporgenza ossea inizia ad essere abbastanza vistosa e fastidiosa con la calzatura.

Ovviamente per avere una diagnosi corretta devi obbligatoriamente recarti da un medico specializzato in questa patologia.
In questa condizione si potrà solamente mantenere la condizione attuale o nella migliore delle ipotesi ridurre di poco la deviazione.
Spero che le seguenti immagini possano dare un’idea di come è un alluce valgo moderato.

Il Percorso Giallo prevede tre soluzioni:

Soletta Valprex:
La soletta Valprex in questa fase della patologia è, insieme agli esercizi, la soluzione più importante per iniziare a stimolare il piede nella giusta modalità.
Per il percorso giallo la soletta è un elemento importante perché continua a stimolare il piede lungo tutto l’arco della giornata.
É una soletta a 3/4 da poter indossare con qualsiasi calzatura e poterà nuovi benefici con l’appoggio scaricando in parte l’appoggio sulla zona della cipolla.
All’interno della scatola della soletta si troveranno le modalità d’uso.

Video esercizi:
Selezionati accuratamente per questa fase della patologia, simili agli esercizi del percorso verde ma con dosaggi e tempistiche diverse, per ottenere il massimo risultato.
Anche qui, servirà molta disciplina e costanza nell’esecuzione per ottenere risultati incoraggianti.

Kit Valprex:
Servirà per quasi tutto il trattamento, specialmente nella prima parte ed è molto utile anche in futuro per la Palla Valprex e i tutori in silicone.

La condizione di alluce valgo moderato, che ovviamente deve essere diagnosticata da un medico specialista, è una situazione particolare. Nella maggior parte dei casi è difficile notare un miglioramento soltanto con un trattamento conservativo, ma sicuramente sarà di gran efficacia per ridurre o fermare il suo peggioramento che è quasi inevitabile se non si corre subito ai ripari.

Percorso Rosso - Alluce Valgo Grave

In questa condizione, sempre dopo aver fatto una visita con un medico specialista e aver avuto una diagnosi, molto probabilmente si potrà prendere in considerazione l’operazione chirurgica. Occorrerà quindi effettuare questo percorso per arrivare all’operazione con un piede ‘’in forma’’. Questo permetterà un recupero migliore nella fase post-operatoria.

Se non desideri operarti è bene comunque intraprendere il percorso per cercare di mantenere la situazione il più stabile possibile.
Spero che le seguenti immagini possano dare un’idea di come è un alluce valgo grave.

Il Percorso Rosso prevede due soluzioni:

Video esercizi:
Questi esercizi sono stati selezionati per prepararsi ad un eventuale operazione chirurgica o per cercare di mantenere la situazione il più statile possibile.
Sono esercizi più blandi adatti anche a piedi un po’ più anziani..

Kit Valprex:
In questa fase ormai avanzata della patologia il kit Valprex risulta essere essenziale. I tutori permetteranno un maggior comfort all’interno della calzatura e la palla Valprex permetterà di ammorbidire la pianta del piede.
Un alluce valgo grave va comunque trattato con un occhio di riguardo qualora non si decida di scegliere l’operazione.

In questa condizione la soletta Valprex risulterebbe davvero poco efficace, per questo non viene consigliata all’interno del percorso Rosso, invece è molto indicata dopo l’intervento chirurgico per impostare già nuovi schemi di appoggio del piede.